un giardino...per l'anima

venerdì 13 luglio 2012

 http://www.flickr.com/photos/21678807@N04/

In questi giorni ho riletto il racconto, riportato da Clarissa Pinkola Estes, "Pelle di foca pelle d'anima", che parla del "ritorno a casa". Tutte abbiamo bisogno di tornare a casa, all'anima, almeno di tanto in tanto. Ed il luogo fisico che io preferisco per questi "ritorni" è senz'altro il giardino. Un posto in cui scrivere, dal quale guardare le nuvole, un posto che aiurti a riconnettersi con la rete di creature non umane che ci circondano, con la Vita stessa...Un posto nel quale trovare solitudine (va trovata, assolutamente!) e raccoglimento, nutrimento.

...Diciamolo, però:il MIO giardino al momento è messo maluccio... ma ci sto lavorando e, pian piano (con ritmi troppo lenti per la mia fretta), migliora. Un giorno forse troverò il coraggio per mostrarvelo...

nel frattempo, godetevi questi angoli quieti scovati in rete...Spero possano essere di ispirazione anche per voi così come lo sono per me.



Questo non è propriamente un  angolo di giardino ma mi sembra perfetto per essere trasportato all'esterno:




...un angolo per leggere o riposarsi...



 
 "Solitudine non è assenza di energia o di azione, ma un dono di provviste selvagge. Come si fa a richiamare l'anima? In molti modi: con la meditazione, o nei ritmi della corsa, del canto, della scrittura, della pittura, con i riti e i rituali, con l'immobilità, la quiete. Tutte abbiamo uno stato mentale familiare in cui realizzare questo genere di solitudine. Bisogna spengere tutte le distrazioni. La solitudine vive di poco: costa soltanto qualcosa in intenzione e perseveranza, ma qualsiasi tempo e qualsiasi luogo vanno bene.
Possiamo vivere sulla terra, ma non per sempre, non senza viaggi nell'acqua e a casa. "
(C.P.Estés)




...osservate bene questa foto: serve in fondo pochissimo per rendere gradevole (ed ordinatoooo!) l'angolo degli attrezzi per il giardino!!



Anche questo lavello farebbe molto comodo all'aperto!


Questo angolo è sulla lista dei miei to-do:










Alla prossima!

4 commenti:

Simona ha detto...

Che bellissime ambientazioni..... a partire dall'ultima torna indietro di 7...quella è la mia preferita in assoluto.
♥ Un bacio Simona ♥

Deanna ha detto...

siii...anche a me piace tantissimo...sarà il salice, ma immagino un ruscello scorrere lì accanto e conciliare i sogni... Grazie per essere passata, smack!

Wonen con Amore / Casa Shabby Chic con Amore ha detto...

stupende queste foto specialmente quelle con gli oggetti antichi, non avevo mai sentito l'espressione tornare a casa per dire di tornare alla tua anima, molto bella! Un gran bacione Barbara

Deanna ha detto...

Grazie Simona per il commento! Eh, sì, quella del "tornare a casa" è un'espressione davvero bella, che rende l'idea di quanto sia essenziale questo "ritorno"!

Posta un commento

Adoro leggere i vostri commenti quindi siate generosi ;-)!

Blog contents © La Que Sabe 2010. Blogger Theme by Nymphont.